Marzocca - Ridere in Azienda- il nuovo modo di fare formazione

Richiedi informazioni

"Aiutiamo a creare eventi di successo"
La classica formazione frontale viene trasformata in un momento di «edutainment» creando un’esperienza divertente che andrà a stimolare riflessioni e risvegliare competenze all’interno della vostra organizzazione. Una formula di apprendimento esperienziale che stimola
in modo efficace le aree del cervello deputate all’acquisizione di nuove nozioni collegate alla relazione con il cliente.
Il tema della Customer Experience è molto attuale in tutti i modelli di business aziendali, sia quelli rivolti al consumatore finale (BtoC) che al cliente industriale (BtoB) e soprattutto è interessante per ogni ruolo aziendale perché è trasversale all’interno dell’organizzazione.
Stiamo assistendo ad un cambiamento comportamentale dei clienti: brand, prodotti, e servizi non vengono più scelti solamente sulla base delle loro caratteristiche, ma anche in base al valore dell’esperienza percepita e vissuta da altri clienti prima ancora che da loro stessi.
Con Customer Experience si intende l’esperienza complessiva che i clienti vivono durante tutto il processo relazionale con l’azienda. Non solo l'acquisto, dunque, ma una interazione/relazione che nasce ancor prima di conoscere il cliente e continua nel tempo attraverso la fidelizzazione.
E' diventata un vero e proprio processo da governare (non a caso si parla di Customer Experience Management e gestione del Customer Journey): strategie, processi, organizzazione, assistenza, tutto viene incentrato sul cliente e soprattutto sull’esperienza che esso vive.
L'idea è quella di personalizzare i contenuti sulla base delle esigenze aziendali focalizzando l'attenzione sugli aspetti operativi più "critici" nella gestione della Customer Experience. La proposta è su due Format alternativi a seconda del modello di business aziendale BtoC / BtoB (anche se la teoria è simile ci sono delle peculiarità che è giusto tenere differenziate). L’ipotesi è quella di alternare contenuti formativi di Daniele Rimini con piccoli sketch divertenti con i personaggi di Marco Marzocca sviluppando l’evento su due momenti fondamentali:
Catturare inizialmente l’attenzione dell’uditorio coinvolgendo i partecipanti sulle caratteristiche che ha il cliente difficile da gestire. Mantenere vivo l’interesse durante la trattazione stimolando l’ascolto attivo attraverso l’esemplificazione delle situazioni in cui ci si può trovare di fronte ai vari personaggi di Marco Marzocca.

 





Condividi su:


PORTFOLIO

Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap